sei in CartaGiovani Protagonisti > Presentazione

Presentazione

La Provincia di Ferrara in collaborazione con i Comuni di Argenta, Bondeno, Codigoro, Comacchio, Copparo, Ferrara, Mesola, Migliarino, Ostellato, Poggio Renatico, Vigarano ed il contributo della Regione Emilia-Romagna ha promosso la realizzazione di CartaGiovani Protagonisti.

La Carta sarà distribuita gratuitamente ai giovani tra i 14 ed i 30 anni  che ne faranno richiesta ed avrà lo scopo di coinvolgere i ragazzi in progetti di cittadinanza attiva e di offrire loro condizioni particolari per la fruizione dei servizi culturali promossi dagli Enti promotori oltre che sconti e facilitazioni offerti dai soggetti e dalle aziende aderenti all'iniziativa.

Ai titolari della “nuova” CartaGiovani viene offerta l'opportunità di effettuare azioni di microvolontariato, dalla durata temporale ben definita, in collaborazione con associazioni, università, scuole, oratori, polisportive, circoli, enti, cooperative sociali, sono altresì previste le “pillole” del Servizio Civile Nazionale, ed inoltre si prevedono momenti di cittadinanza attiva anche in occasione di eventi o manifestazioni particolari che si svolgono a Ferrara e provincia. La partecipazione sarà sempre in forma gratuita, non è previsto alcun rimborso spese ed è coperta da assicurazione. Il giovane interessato ad uno dei progetti proposti, si rivolgerà direttamente al promotore dell'iniziativa e l'Associazione/Ente che accoglie il giovane, certificherà il numero di ore svolte dal volontario. Nel corso dell’anno si potrà aderire ad uno o più progetti. Gli interessati all’iniziativa saranno invitati a frequentare un momento di formazione specifico e relativo all’attività.
Al termine dell’esperienza, il giovane presenterà agli uffici preposti gli attestati ricevuti, per l’aggiornamento della sua posizione attraverso l’utilizzo di una anagrafica web aggiornabile in tempo reale ed in tutti gli sportelli abilitati sul territorio. Al raggiungimento dei vari livelli previsti i giovani potranno richiedere i riconoscimenti relativi, consistenti in abbonamenti teatrali e cinematografici, ingressi in strutture sportive ed altri premi che saranno individuati successivamente e che comunque saranno sempre caratterizzati dall’aspetto culturale/sociale.